Ricerca per:
XIII Pharmexpo 2021

XIII Pharmexpo: il salone per l’industria farmaceutica

XIII edizione Pharmexpo, il Salone B2B dell’Industria Farmaceutica, enjoy GLUTEN FREE dedicata al mondo della celiachia

A Napoli, presso Mostra d’Oltremare – Viale Kennedy 52, dal 26 al 28 novembre 2021, si svolgerà Pharmexpo.

Si tratta del salone B2B dell’Industria Farmaceutica che riunisce i vari settori della medicina, dell’omeopatia, della cosmesi e della dietetica.

Rappresenterà non solo una grande vetrina di prodotti farmaceutici, ma anche un’importante occasione di aggiornamento professionale grazie a corsi, convegni scientifici e incontri tra professionisti.

Pharmexpo enjoy GLUTEN FREE

Pharmexpo enjoy gluten free

Ci sarà un padiglione dedicato al mondo professionale del senza glutine che si riunirà per confrontarsi, contrattare, fare networking, attivare nuovi business e trovare idee innovative.

Durante Pharmexpo ENJOY GLUTEN FREE, sono previsti numerosi ed importanti convegni con crediti ECM ed accesso a FAD.

Partecipare attivamente permette di essere professionisti migliori grazie alla possibilità di partecipare ad aggiornamenti scientifici, economici e normativi.

L’Associazione Italiana Negozi Celiachia e Ergo-Web saranno presenti a questa importante manifestazione.

Prossimamente pubblicizzeremo le nostre iniziative legate a questo particolare evento.


Se siete interessati ad avere maggiori informazioni, potete contattarci compilando il modulo sottostante.

    Software GDI

    Celiachi@-RL: sicurezza totale per i clienti celiaci

    Ergo-Web, l’Associazione Italiana Negozi Celiachia (A.I.N.C.), Regione Lombardia e LISPA, hanno strettamente collaborato alla realizzazione del sistema Celiachi@-RL che, per primo, ha permesso, a livello nazionale, la dematerializzazione dei buoni per l’acquisto degli alimenti senza glutine, con conseguente semplificazione e sicurezza per il negoziante e per l’utente finale.

    Tessera sanitaria
    Tessera sanitaria

    Al momento questo sistema è utilizzato unicamente dai negozi specializzati in vendita di alimenti gluten-free e da alcuni marchi della grande distribuzione.

    Per quale motivo i negozi che si avvalgono del software GDI Celiac differiscono dalle farmacie? Il motivo è semplice da spiegare: grazie ad un processo di cassa integrato con i diversi sistemi regionali di buoni dematerializzati, tutti i pagamenti sono sotto controllo del titolare della tessera sanitaria.

    Questo garantisce la totale sicurezza del cliente celiaco, unico a conoscenza del proprio codice PIN, in quanto il software GDI Celiac prevede che il celiaco stesso utilizzi la sua tessera sanitaria digitando il codice una volta completato l’acquisto.

    La tessera sanitaria viene in tal modo usata come se fosse un bancomat, o carta di credito.

    Al momento, nelle farmacie, questo sistema non è ancora in uso e non si capisce bene il perché.

    Dopo quanto accaduto ad aprile in una farmacia di Busto Arsizio (VA), si spera che anche questi punti vendita si avvalgano al più presto del sistema Celiachi@-RL.

    foto di Ondrej Janovec da Pixabay

    Da un articolo pubblicato il 27 aprile 2021 su il giorno.it, dopo una denuncia ai carabinieri, da parte di una cliente celiaca, si è infatti scoperto che il farmacista, con la scusa di semplificare il processo di acquisto ai suoi clienti, si faceva dare il codice PIN.

    Peccato che, invece di agevolare i suoi clienti, li truffava utilizzando parte del credito residuo e, addirittura, in alcuni casi, azzerandolo del tutto.

    I carabinieri hanno scoperto che il farmacista aveva “collezionato” 250 PIN personali di clienti celiaci, alcuni dei quali ignari di ciò che capitava al loro credito.

    foto di djedj da Pixabay

    Ergo-Web e i punti vendita che utilizzano GDI Celiac sono a fianco del malato celiaco e ne tutelano i diritti economici grazie ad un processo di acquisto sicuro.

    Inoltre la tranquillità è garantita anche dal costante aggiornamento di un database contenente tutti i prodotti garantiti senza glutine.


    Se hai un punto vendita e non hai ancora integrato il metodo di pagamento con il sistema dematerializzato della tua regione, contattaci per una consulenza professionale.

      Software GDI

      GDI Celiac: come funziona e i vantaggi per i negozianti

      Il software gestionale GDI Celiac: come garantisce la sicurezza economica per i cittadini e i vantaggi per i negozianti

      I negozi specializzati nella vendita di prodotti senza glutine ricoprono un ruolo importante per l’acquisto degli alimenti indispensabili per i cittadini celiaci.

      Per la loro particolare caratteristica, questi negozi necessitano di una gestione particolare per poter soddisfare i requisiti imposti dal Ministero della Salute.

      GDI Celiac è il software gestionale che da anni permette ai negozi specializzati negli alimenti privi di glutine di poter garantire sicurezza ed efficienza.

      Foto di Colossus Cloud da Pixabay
      Server database

      La sicurezza è garantita da un database costantemente aggiornato, grazie al quale il punto vendita viene avvisato in tempo reale in merito ai lotti di prodotti che presentano contaminazioni da glutine; in questo modo il personale può intervenire tempestivamente e rimuovere le confezioni pericolose.

      Il gestionale GDI Celiac permette una perfetta integrazione con i diversi sistemi di cassa e con i pagamenti effettuati con tessera SSN.

      Con l’introduzione dei buoni dematerializzati, molte regioni hanno già iniziato ad adottare questo pratico sistema di sostegno economico ai pazienti celiaci.

      I sistemi regionali al momento esistenti sono Celiachia@RL, EDOTTO, GOpenCare e Lepida ARGEB progetto sole; GDI Celiac è perfettamente integrato con tutti i metodi di pagamento di buoni dematerializzati con l’utilizzo delle tessere sanitarie abilitate.

      Tessera sanitaria
      Tessera sanitaria

      Ergo-Web è costantemente impegnata nell’aggiornamento del software gestionale GDI Celiac per mantenerlo sicuro, efficiente e adattarlo alle nuove esigenze dei punti vendita e delle regole regionali.


      Sei un professionista del “SENZA GLUTINE” e hai problemi con il tuo punto vendita?

      Contattaci per avere una consulenza professionale.

        Eventi in programma